Skip to main content

Il governo ha predisposto, con Decreto 11 novembre 2020, un contributo volto a supportare i Comuni, grazie al quale è possibile finanziare spese relative ad interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale. 

A chi è rivolto

Comuni di tutta Italia

Spese finanziate

Interventi volti all’efficientamento dell’illuminazione pubblica, al risparmio energetico degli edifici di proprietà pubblica e di edilizia residenziale pubblica; interventi relativi all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili; interventi in materia di mobilità sostenibile (es. colonnine di ricarica). 

Allegato 1 Def, interventi ammissibili, tra cui: Installazione di sistemi di monitoraggio, controllo e gestione termici ed elettrici negli edifici, compresa illuminazione e ventilazione purché ad esclusivo utilizzo/beneficio dell’immobile. 

Entità

€ 1,000,000,000 (miliardo) complessivo, il Piano Rigenera Italia estende e raddoppia il fondo della precedente Norma Fraccaro.

Scadenza

Il Comune beneficiario del contributo è tenuto ad iniziare l’esecuzione dei lavori per le opere pubbliche entro il 15/09/2021

Dettagli investimenti

Tipologia di aiuto: contributo a fondo perduto

Contributo per tipologia di Comune: 

  • 100.000 € per Comuni con popolazione inferiore o uguale a 5.000 abitanti;
  • 140.000 euro ai Comuni con un numero di abitanti tra 5.001 e 10.000;
  • 180.000 euro ai Comuni che hanno tra 10.001 e 20.000 abitanti;
  • 260.000 euro ai Comuni con popolazione compresa tra 20.001 e 50.000;
  • 340.000 euro ai Comuni con abitanti compresi tra 50.001 e 100.000;
  • 420.000 euro ai Comuni con un numero di abitanti tra 100.001 e 250.000;
  • 5000.000 euro ai Comuni con una popolazione superiore ai 250.000 abitanti.

Ricordiamo che, a supporto dei Comuni con numero di abitanti inferiore a 1.000 abitanti, il Ministero dell’Interno ha pubblicato il Decreto 29 gennaio 2021 in cui sono attribuiti, complessivamente, 160.000 euro per investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale e per l’abbattimento delle barriere architettoniche, nonché per gli interventi di efficientamento energetico e sviluppo territoriale sostenibile.

Le soluzioni proposte da Enerbrain rientrano nelle spese finanziate. Abbiamo già esperienza di progetti svolti con edifici pubblici, scuole ed uffici e possiamo supportarti in ogni fase del progetto grazie a un Ufficio Tecnico dedicato.

Per avere maggiori informazioni scrivi una mail con oggetto “Contributi Comuni” a: pa@enerbrain.com

Photo by Mauro Grazzi on Unsplash